fiori per le nozze
fiori per le nozze
La lavanda si presta molto bene sia per decorazioni che come timida presenza nel bouquet

I fiori per il matrimonio non possono essere considerati semplici “addobbi” o allestimenti. Sono parte integrante del tutto e devono “parlare” del matrimonio stesso.
Devono essere di stagione, possibilmente, e seguire il fil rouge dell’evento, rispettando i colori e il mood scelto.
I fiori per il matrimonio fanno da corona, in un certo senso. Danno una sensazione di morbidezza, di eleganza e di meraviglia, e vanno scelti con cura.
Se stai per sposarti, non puoi tralasciare questo dettaglio!
E’ importante affidarsi a professionisti: flower designer e fioristi sapranno darti il giusto aiuto nella scelta dei fiori migliori per il tuo giorno più bello.
Se ti sposi in estate, per esempio, scegli fiori come hibiscus, lavanda, gelsomino. Se invece ti sposi in autunno inoltrato, potrai optare per fiori come ciclamini, ortensie e dalie.

Non solo fiori per le nozze

Se vuoi dare un tocco diverso al tuo matrimonio, puoi pensare di unire la bellezza dei fiori a quella di frutta, verdura e piante verdi. E’ importante, infatti, creare armonia tra le varie composizioni. In autunno potresti inserire melograni e frutti tipici di quel periodo. Se ti sposi in pieno inverno, puoi optare per arance e mandarini. Sposarsi in piena estate ti consentirà di giocare con frutta colorata e fresca, da abbinare a fiori carichi di colore e vita.

Inserisci sempre anche del verde, come felce, per esempio, se pensi di sposarti nella natura. Ricorda che un tocco di verde anche nel bouquet lo renderà più attuale e più luminoso. Gioca con i colori e crea un mix meraviglioso per il tuo matrimonio!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.