Una delle soluzioni più gettonate sono i matrimoni in villa.

Molto romantici e d’effetto sono i wedding ospitati nelle ville d’epoca.

In alcune di queste è possibile celebrare il matrimonio civile, e in altre con la cappella consacrata, all’interno , anche il rito religioso.

Sono molte le case e le  ville d’epoca, sul suolo italiano, aperte al pubblico per cerimonie varie, sopratutto matrimoni.

Generalmente hanno bei giardini, molto curati, e sale decorate, dove si allestisce il ricevimento.

Ci si può affidare a ditte di cattering, e molto spesso la gestione stessa delle ville ha un proprio servizio cattering da proporre.

Molto adatte a matrimoni primaverili ed estivi le ville sui laghi o in collina.

Molto richiesta, anche da sposi stranieri, è la “Villa Erba“, a Cernobbio , sul lago di Como.

La villa è ottocentesca ed è appartenuta alla famiglia del regista Luchino Visconti, veramente meravigliose le sale ricoperte di affreschi e le terrazze sul lago.

Gli atri e i saloni si prestano anche per matrimoni con  festa da ballo, si affacciano sul parco, dove si possono servire gli aperitivi http://www.villaerba.it/index.php/it/.

L’atmosfera è veramente molto suggistiva, e darà al servizio fotografico un qualcosa di unico.

L’allestimento degli spazi può essere personalizzato secondo il gusto degli sposi.

Lo staff organizzativo, molto preparato e disponibile è a disposizione per fornire nominativi di partners fidati  per addobbi floreali, cattering, fotografia.

 

Related Posts

2 thoughts on “Matrimonio in villa

  1. I matrimoni in villa a mio parere sono tra i più suggestivi! Oltre ad offrire una bellissima cornice che raramente i ristoranti – anche i più lussuosi -possono offire, secondo me le ville per matrimoni hanno anche il vantaggio di dare agli ospiti la possibilità di alzarsi da tavola, fare una passeggiata sul prato, e quindi di annoiarsi sicuramente di meno. Tra l’altro i matrimoni in villa permettono di effettuare il servizio fotografico nello stesso posto in cui si offre il banchetto, quindi gli sposi non devono spostarsi in velocità da una location all’altra. E poi viviamo in un paese, l’Italia, che in quanto a ville, dimore storiche e location non ha proprio niente da invidiare a nessun’altro!

  2. Certo, diciamo che molto lo fa anche il periodo dell’anno in cui ci si sposa e la zona in cui si decide di fare la cerimonia…cmq grazie per il feedback

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.