I Fiori e gli addobbi per il matrimonio in Basilicata

matrimonio in basilicata

Un Matrimonio in Basilicata che si rispetti necessità di un allestimento di prim’ordine. Soprattutto per quanto riguarda fiori e addobbi bisogna avere il meglio possibile. Sappiamo bene che i fiori accompagnano gli sposi (e non solo) per l’intera cerimonia comunicando sentimenti ed emozioni e rendendo i luoghi più accoglienti e personalizzati.

Se non lo sapete, secondo le norme per la celebrazione del matrimonio redatte dalla Diocesi di Roma, l’officiante non può imporre agli sposi l’addobbo o il fiorista, ragion per cui anche in Chiesa ci si può sbizzarrire con l’allestimento, purchè si rispetti sempre la decenza e il contesto religioso in cui si trovi. Per i Matrimoni civili, invece, non c’è assolutamente limite a nulla! 

Fioraio e Addobbi Floreali per il Matrimonio in Basilicata

Scegliere chi si occuperà dell’addobbo floreale non è semplice. Solo i più esperti sono in grado di eseguire veri e propri capolavori artistici nelle forme e nei colori, armonizzandoli con i luoghi scelti e con i gusti degli sposi. Il fiorista mostrerà un book di lavori già eseguiti precedentemente dai quali si possono prendere spunti, facilitando la tua scelta. Ovviamente insieme Insieme si compilerà un elenco con i fiori preferiti (lasciatevi consigliare!), i luoghi da addobbare e le composizioni necessarie; meglio premunirsi con un elenco di fiori alternativi nel caso sia impossibile il reperimento di quelli scelti.

Vanno fornisti poi al fiorista tutti gli indirizzi del caso e i numeri telefonici, definendo in ultimo l’ora della consegna del bouquet, dell’addobbo in chiesa e sul luogo del ricevimento. Chi desidera risparmiare, oltre a dividere le spese con gli sposi che precedono o seguono la cerimonia in chiesa, può ordinare fiori di stagione o può impiegare, per le composizioni, un unico tipo di fiore. Altrimenti è possibile noleggiare vasi di piante in fiore, o addirittura acquistarli, se si devono riutilizzare in un secondo momento.

Il Bouquet della Sposa

Il bouquet va scelto in base all’abito e alla statura della sposa. Possibilmente, presso il fiorista scelto, andrebbero fatte delle prove con le varie forme di bouquet, per farsi un’idea su quello che meglio si addice al portamento. In linea di massima, con abito corto: bouquet rotondo, compatto e di fiori piccoli; con abito alla caviglia: bouquet più aperto e voluminoso oppure composto da un solo fiore di una certa importanza; con modello lungo a strascico: bouquet ricadente; con tailleur: bouquet a fascio. Per il colore dei fiori si dovrà far riferimento ai colori dell’abito e dell’addobbo. Alla fine del ricevimento l’usanza nei matrimoni in Basilicata è quella di regalare il bouquet all’amica nubile, che secondo un antico detto, si sposerà entro l’anno (o lanciarlo al “buio” facendolo prendere alla più abile).

Addobbi floreali per la Chiesa

Molteplici sono le soluzioni creative ma, per una soluzione essenziale, non dovrebbero mancare un cesto sull’altare maggiore, una composizione più grande alla sua base davanti agli sposi e alcune composizioni più piccole sulle balaustre. Per arricchire la scenografia: copertura dei banchi e mouquette, oltre ad importanti composizioni poste alle estremità dei banchi della navata centrale. Per una chiesa moderna: meglio scegliere composizioni verticali. Per una chiesa antica: composizioni più suggestive e ricercate. Per una chiesa di campagna: composizioni essenziali con fiori e frutta.

E chi si sposa in Comune?

In genere si trova un addobbo di piante verdi già predisposto dal Comune ma, in caso contrario, scegli un addobbo semplice composto da un mazzo basso o una ghirlanda ai piedi del tavolo dinanzi agli sposi e due composizioni più alte ai lati del tavolo e all’ingresso.

Il Luogo del ricevimento, addobbi e allestimenti

L’addobbo dipende dallo stile della sala e dell’allestimento della tavola, sicuramente dovrà essere in linea con gli addobbi già citati. Le composizioni sui tavoli dovranno essere basse e raccolte per non ostacolare la conversazione e la vista tra gli ospiti, mentre il tavolo del buffet o degli aperitivi può mostrare un addobbo più importante e vistoso, come anche l’ingresso in sala.

Gli addobbi floreali del matrimonio in Basilicata sono completati dall’uso sapiente di moquette, contenitori quali grandi orci di terracotta, cesti di vimini, vasi in ceramica e strutture architettoniche su misura dove poter montare l’intero addobbo. Alcuni, per focalizzare l’attenzione degli ospiti verso zone strategiche, fanno uso anche di statue e fontane, di illuminazione con faretti o con fiaccole e candele. Molto richieste sono ultimamente le scenografie con palloncini, con i quali è possibile costruire archi, cuori e pareti ornamentali sul luogo del ricevimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.